Il Ciclo Rankine Organico a Bassa Temperatura (LT - ORC )

Il ciclo Rankine prende il proprio nome dal suo inventore , il fisico scozzese William Rankine (1820-1872), uno dei padri della termodinamica.

Il concetto di base è semplice, ma è meglio spiegato con uno schema grafico.

rankine wiki w360

Una sorgente di calore (Qin) riscalda attraverso uno scambiatore di calore (2) uno speciale fluido di lavoro che costituisce il vero asso nella manica della tecnologia LT-ORC che offriamo. Questo fluido organico, 100% biodegradabile ed atossico, con un punto di ebollizione molto inferiore a quello dell' acqua, esposto a tale calore si espande diventando un gas secco ad alta pressione (3) che muove una turbina generando energia meccanica (Wturbine) che, negli impianti che proponiamo, viene convertita in energia elettrica da un alternatore calettato sullo stesso asse della turbina. L' energia elettrica così prodotta viene  in loco o immessa in rete.

All'uscita della turbina il fluido di lavoro - ora in forma gassosa - viene portato ad un condensatore-scambiatore di calore (4), dove cede il proprio calore in eccesso e condensa ritornando ad essere un liquido, che viene raccolto in un apposito serbatoio (1), pronto per essere nuovamente pompato nello scambiatore  completando così il circuito chiuso.

Il calore in eccesso rilasciato nello scambiatore-condensatore (Qout) rappresenta una fonte di energia termica direttamente utilizzabile per la cogenerazione, come riscaldamento ambientale oppure per preriscaldare il combustibile, o ancora per essiccare la biomassa riducendone il contenuto di umidità ed aumentandone così il valore energetico.

I nostri turbogeneratori possono inoltre essere utilizzati in abbinamento ad assorbitori per la realizzazione di impianti di trigenerazione (elettricità+calore+freddo).


Vantaggi del ciclo Rankine

Ci sono molti punti di forza che dovrebbero motivare un cliente a scegliere un modulo di produzione energetica ORC Zuccato Energia invece di un sistema della concorrenza:

  • Elevata efficienza termodinamica del ciclo Rankine Organico
  • Sistema turbina ad alta efficienza (fino al 90%)
  • Bassissima usura del rotore, grazie all' utilizzo di cuscinetti ceramici
  • Alternatore ad altissima efficienza grazie alla calettatura sullo stesso asse della girante della turbina;
  • Nessuna erosione delle pale della turbina, grazie al fluido di lavoro completamente asciutto
  • Vita di servizio estremamente lunga, grazie alle peculiari caratteristiche del fluido di lavoro.
  • Nessuna necessità di sistemi accessori per il trattamento acqua;
  • Ciclo chiuso = nessun consumo di fluido di lavoro;
  • Circuito sigillato = nessun deterioramento del fluido di lavoro;
  • Buone performances anche sotto carico parziale.

Inoltre i nostri turbogeneratori:

  • Non richiedono personale specializzato o autorizzazioni speciali per essere utilizzati;
  • Sono caratterizzati da una estrema applicabilità a molteplici settori industriali;
  • Sono assolutamente eco-compatibili.