mrgx-logo 170x128Hotel La Genzianella

Gestore: N.E.C. One srl
Luogo dell'installazione: Morgex (Valle d'Aosta)
Impianto: 1 modulo energetico LT-ORC ZE-40-ULH (vedi sotto)
Applicazione: recupero termico da camicie e fumi di un motore MAN 420 alimentato ad olio vegetale


mrgx-map 277x196Il committente — l' Hotel "La Genzianella" — è un albergo situato in località colle San Carlo, a Morgex, in Val D' Aosta, sulla strada che da Aosta va a Courmayeur.  L' impianto, realizzato da NEC ONE Srl, è una microcentrale termoelettrica che nasce dal desiderio di sfruttare gli incentivi previsti dallo stato italiano per gli impianti energetici di nuova costruzione alimentati a biomassa o a fonti rinnovabili.

Il sistema ORC fornito da Zuccato Energia per tale microcentrale è costituito da un modulo ZE-40-ULH — ossia un normale ZE-50 ULH depotenziato da 50 a 40 kWe per sfruttare il ridotto termico disponibile — ed opera effettuando recupero termico dalle camicie di raffreddamento e dai fumi di scarico di un singolo motore DOOSAN DAEWOO P222LE modificato per il funzionamento con alimentazione ad olio vegetale o grassi animali, collegato ad un generatore da 420 kWE.

Una peculiarità di questo impianto LT-ORC è che lo skid su cui è montato è stato appositamente modificato per meglio utilizzare lo spazio disponibile, altrimenti insufficiente per ospitare moduli standard o di altri produttori. Zuccato Energia, in quanto costruttore, ha potuto modificare la geometria del sistema rendendo lo skid più corto di quelli standard.

Il biocarburante attualmente utilizzato (olio di colza di provenienza comunitaria da filiera certificata e tracciata) è una fonte energetica ecocompatibile e rinnovabile resa altamente competitiva per la produzione energetica dagli incentivi statali e regionali. L' olio viene combusto in motori marini atti al funzionamento con gasolio convertiti per usare il nuovo biocarburante; l'energia meccanica prodotta aziona i generatori elettrici.

L' energia elettrica prodotta viene totalmente immessa in rete; l'impianto, come tutti quelli a biomassa, è ad impatto zero per quanto riguarda la CO2 in quanto quella rilasciata dalla combustione è quella a suo tempo catturata dai vegetali durante la crescita.

Di seguito alcune foto dell' installazione.Cliccate su una foto per ingrandirla.

L' aziendaL' azienda Il retro con la centrale termica in costruzioneIl retro con la centrale termica in costruzione Vista interna della centrale termicaVista interna della centrale termica Visione d' insieme del motore ad olio vegetaleVisione d' insieme del motore ad olio vegetale Il motore ad olio vegetale in maggior dettaglioIl motore ad olio vegetale in maggior dettaglio Il "puffer"(accumulatore termico) ed il modulo ORCIl "puffer"(accumulatore termico) ed il modulo ORC Visione generale del modulo ORC ZE-40-ULHVisione generale del modulo ORC ZE-40-ULH Il modulo ORC ZE-40-ULH in maggiore dettaglioIl modulo ORC ZE-40-ULH in maggiore dettaglio La torre di raffreddamento, ospitata in un locale sotterraneo con soffitto in grigliatoLa torre di raffreddamento, ospitata in un locale sotterraneo con soffitto in grigliato