Italiano IT Română RO Deutsch DE English EN

Impianto da 140 kW a Pollina

Questo impianto utilizza come combustibile pollina da broiler, una biomassa costituita da un mix di deiezioni aviarie, piume, paglia e resti di mangime.

Il modulo ORC in questo impianto è ospitato in un piccolo stabile di circa 45 mq costruito ad hoc, che ospita anche i quadri di controllo remotizzati dello skid. Tutto il resto dell’impianto si trova all’aperto, inclusi gli apparati accessori quali buffer del combustibile, coclee di carico, dry cooler e caldaia a griglia mobile, protetta quest’ultima solo da una piccola tettoia.

Il combustibile è stoccato in una tensostruttura (non mostrata nel layout) adiacente al dry cooler, e viene caricato periodicamente nel buffer, che ne contiene in quantità sufficiente per circa 48 ore di funzionamento.

Il modulo ORC utilizzato è uno ZE-150-LT in allestimento customizzato per consentire di collocare i quadri di controllo in una stanza adiacente a quella che ospita l’ORC.

Tale modulo (di cui si può vedere la scheda tecnica qui ) offre una erogazione elettrica nominale di 150 kWE quando alimentato con 1100 kWT di energia termica tramite un loop ad acqua surriscaldata a 160°C. Il raffreddamento per la fase di condensazione è garantito da un ampio dry cooler.

Impianto da 140 kW a Pollina

Modulo orc
ZE-150-LT in allestimento custom
Applicazione
Produzione di energia da biomassa
Energia termica in ingresso
1000 kWT (1100kWT nominali)
Energia elettrica erogata
100 kWE (150kWE nominali)
Tipo Linea Calda
Caldaia a griglia mobile alimentata a pollina da broiler
Tipo Linea Fredda
Dry Cooler