Italiano IT Română RO Deutsch DE English EN

Korea 01

Impianto:

1 modulo a ciclo Rankine organico (ORC) modello ZE-40-ULH, potenza nominale 40 kWe

Potenza nominale:

40 kWe

Applicazione:

Recupero termico da generatori diesel di una centrale elettrica

Località:

Mar Giallo, al largo della Corea del Sud

Gestore:

Società privata

Questo impianto – il primo di Zuccato Energia in Estremo Oriente – si trova nel centro principale di una piccola isola situata nel Mar Giallo ad un centinaio di km al largo della costa sudest della Corea del Sud. Quest’isoletta di poco meno di 20 kmq ospita circa 3000 abitanti, che si affidano per la loro energia elettrica ad una centrale locale basata su 8 grossi generatori Diesel.

Una società privata coreana ha ricevuto dalla società statale proprietaria della centrale l’incarico di aumentarne l’efficienza. Per fare ciò, dopo aver esaminato quanto il mercato offriva, ha acquisito tramite uno dei nostri rivenditori esteri un modulo ORC ZE-40-ULH da 40 kWe allo scopo di sperimentare il recupero termico del calore contenuto nei fumi di scarico di uno dei generatori, con l’opzione di estendere il recupero agli altri sistemi qualora i risultati a medio-lungo termine della sperimentazione siano soddisfacenti.

L’impianto – un modulo ZE-40-ULH standard – è ospitato sotto una piccola tettoia immediatamente fuori dal capannone principale e si interfaccia al generatore numero 8 tramite uno scambiatore di calore installato sulla linea fumi.

Le dimensioni compatte dello skid ne hanno facilitato il trasporto via nave e la capacità dello skid di interfacciarsi con Internet per controllo, monitoraggio e diagnostica ha consentito tra l’altro ai tecnici di Zuccato Energia nella sede di Verona di fornire assistenza in tempo reale ai colleghi che stavano effettuando l’avviamento dell’impianto a quasi 9000 Km di distanza