Italiano IT Română RO Deutsch DE English EN

Friuli 01

Impianto:

1 modulo ORC ZE-150-LT(depot.a 140kWe)

Potenza nominale:

150 kWe

Applicazione:

Produzione elettrica tramite caldaia alimentata a biomassa
(pollina da broilers)

Località:

Provincia di Pordenone, Friuli V.G.


Gestore:

Azienda privata

L’ azienda che ha commissionato questo impianto ha come core business l’allevamento di polli da carne (“broilers”), ed ha deciso di risolvere il problema dello smaltimento della pollina tramite una caldaia che produce acqua surriscaldata e un sistema ORC per la produzione di energia, usufruendo della tariffa onnicomprensiva prevista dallo stato italiano per gli impianti energetici di nuova costruzione alimentati da fonti rinnovabili.

Il sistema fornito da Zuccato Energia, costituito da un modulo ZE-150-LT depotenziato a 140 kWE, opera prelevando energia termica direttamente dalla caldaia tramite un loop ad acqua surriscaldata.

Il sistema ORC in questa installazione è ospitato in una stanza dedicata. Per esigenza del cliente, che dispone di una connessione in bassa tensione, i quadri inverter non sono stati installati a bordo dello skid come nel modello standard, bensì ospitati in armadi esterni. Una ulteriore peculiarità del sistema consiste nell’impiego di un sistema di raffreddamento ad aria (dry cooler) al posto della tradizionale torre evaporativa ad acqua per il raffreddamento nella fase di condensazione.

Il combustibile utilizzato in questa installazione è pollina (ossia un misto di deiezioni del pollame, piume, mangimi e lettiere). Una recente sentenza ribadisce che questo materiale è considerato biomassa e quindi può alimentare un impianto di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile.
L’utilizzo della pollina come biomassa per alimentare impianti per la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile riveste un interesse in termini di rendimento; inoltre, tale utilizzo può consentire l’accesso ai meccanismi incentivanti per le rinnovabili elettriche previsti dal Dm 6 luglio 2012i.